ND.5 RAGIONARE DA STARTUP

L’evoluzione frenetica dei mercati e l’avvento irrompente delle tecnologie digitali obbligano le aziende ad iniziare a mettere in discussione i propri modelli di business e ad avviarne di nuovi, rimanendo in linea con il proprio DNA. Tale scenario lascia spazio anche all’avvio di nuove aziende (startup innovative) che però in gran parte falliscono dopo soli pochi anni di vita (il tasso di mortalità delle startup è circa del 92%). La finalità del corso è quella rendere i partecipanti consapevoli del processo che porta dall’ideazione alla realizzazione di nuovi business model di successo, acquisendo nozioni sulle principali tecniche di Business Analysis a supporto della realizzazione di studi di fattibilità completi e coerenti, al fine di ideare, progettare e condurre iniziative innovative di successo. Ulteriore obiettivo è quello di permettere ai partecipanti di confrontarsi, di scambiare idee e di lavorare insieme in una giornata di apprendimento piacevole e stimolante. La SWOT analisi è un potente strumento di analisi del contesto aziendale, volto ad identificare l’impatto dei principali fattori interni (es. struttura organizzativa, cultura aziendale, livello delle competenze, rete dei partner) e fattori esterni (tra cui livello tecnologico nel settore, forza dei concorrenti), per definire il posizionamento sul mercato di un’azienda ed elaborare una strategia competitiva

• Definizione del termine “Innovazione”

• Principali fasi: dall’idea al progetto realizzativo

• L’importanza degli stakeholder nelle iniziative di startup

• Analisi dell’ecosistema di riferimento

• Trasformare i vincoli in opportunità

• Tecniche di business analysis

• Esempi di pitch di startup di successo

• Regole per la realizzazione dell’“Elevator Pitch”

• Introdurre le principali regole per la redazione di un business plan efficace

• Lo studio di fattibilità

• Tecniche di valutazione di una startup

Silvio Marzo – Lunga esperienza professionale come dirigente d’azienda, amministratore  delegato ed infine imprenditore, ha sviluppato competenze ed esperienze nella riorganizzazione dei processi, strategie di sviluppo, attività commerciali e di vendita.

L’evoluzione frenetica dei mercati e l’avvento irrompente delle tecnologie digitali obbligano le aziende ad iniziare a mettere in discussione i propri modelli di business e ad avviarne di nuovi, rimanendo in linea con il proprio DNA. Tale scenario lascia spazio anche all’avvio di nuove aziende (startup innovative) che però in gran parte falliscono dopo soli pochi anni di vita (il tasso di mortalità delle startup è circa del 92%). La finalità del corso è quella rendere i partecipanti consapevoli del processo che porta dall’ideazione alla realizzazione di nuovi business model di successo, acquisendo nozioni sulle principali tecniche di Business Analysis a supporto della realizzazione di studi di fattibilità completi e coerenti, al fine di ideare, progettare e condurre iniziative innovative di successo. Ulteriore obiettivo è quello di permettere ai partecipanti di confrontarsi, di scambiare idee e di lavorare insieme in una giornata di apprendimento piacevole e stimolante. La SWOT analisi è un potente strumento di analisi del contesto aziendale, volto ad identificare l’impatto dei principali fattori interni (es. struttura organizzativa, cultura aziendale, livello delle competenze, rete dei partner) e fattori esterni (tra cui livello tecnologico nel settore, forza dei concorrenti), per definire il posizionamento sul mercato di un’azienda ed elaborare una strategia competitiva

16/06/2021

orario 9.30/13.00-14.00/17.30

Destinatari corso: Business innovation manager, titolari di PMI, dirigenti dei settori marketing e R&D, persone che vogliono avviare nuove iniziative di business innovative.
Quota di partecipazione: Associati Confindustria Emilia
250 EURO + IVA

Non associati
300 EURO + IVA
Avvio: 16/06/2021
Durata: 7 ore
Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando sul pulsante "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.